Alessia Foglia
Image default
Fashion

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco

Scavolini MIA by Carlo Cracco arreda la cucina con stile offrendo funzionalità professionali e sorprese tecnologiche.

Riuscite ad immaginarmi in cucina? Nemmeno io, ma sono certa che nella cucina Scavolini MIA by Carlo Cracco mi sentirei subito a mio agio e, per osmosi, diventerei bravissima!

Ieri sono stata ospite di Scavolini al Cersaie di Bologna per scoprire MIA by Carlo Cracco, un ambiente che nasce dall’idea di rendere fruibili le soluzioni professionali anche in ambito domestico, così da permettere ad ogni appassionato di cucina di raggiungere un livello superiore.

O semplicemente per farci divertire tra i fornelli e mettere a frutto la nostra creatività potendo usufruire di strumenti fino a ieri impensabili!

L’elemento caratterizzante di MIA by Carlo Cracco infatti è la forte componente tecnologica.

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco

Tratto distintivo del progetto sono gli elettrodomestici professionali, tutti posizionati in un’unica colonna pensata per ottimizzare tempi e movimenti.

Cosa avete sempre desiderato avere in cucina? Qui lo trovate! Un essiccatore per disidratare gli alimenti, un forno per la lievitazione, una macchina creata ad hoc per il sottovuoto e un forno per cuocere a bassa temperatura, oltre al forno tradizionale. Può bastare?

Tra le funzioni high-tech spicca anche la cappa con aspirazione professionale ad altissima potenza ma con un motore a basso consumo per poter aderire ai canoni domestici.

Ed ora veniamo al piano di lavoro, la tela bianca di ogni chef che si rispetti! La scenografica isola centrale è composta da un piano in alluminio che garantisce massima igiene e rispetto nel trattamento delle materie prime.

Le zone cottura e lavaggio sono integrate e il tutto è sovrastato da una struttura sospesa che ospita cappa e scolapiatti. E all’occorrenza tutto scompare sotto delle ante scorrevoli che coprono le zone di lavoro, dando così uno stile minimal ed essenziale all’ambiente.

Arredare la cucina: con MIA by Carlo Cracco ordine e organizzazione sono di casa

Voi me lo insegnate: in una cucina che si rispetti deve essere tutto organizzato e fruibile! Per questo sono stati inseriti cassettoni e profondi mobili contenitori ma anche una vetrina che, oltre ad una funzione estetica, garantisce reperibilità degli elementi e facilita la fruizione degli strumenti con prese interne e piani di appoggio.

A dare il tocco finale ci pensa l’elegante boiserie dove schienali attrezzati rendono facile l’accesso ad accessori essenziali come il portabottiglie da parete, le barre portautensili e i vasi di spezie e aromi freschi.

Il plus che farà impazzire i food lovers più accaniti? La lampada che riscalda i cibi: io non sapevo neanche che esistesse, ma adesso che lo so sta diventando un’ossessione e sono certa che renderebbe una passeggiata la gestione del pranzo di Natale.

Alla fine mi sono fatta conquistare anche io! Perché l’ho amata? Perché MIA by Carlo Cracco è un matrimonio perfettamente riuscito tra l’alta qualità produttiva e l’eccellenza della tecnica culinaria Made in Italy. Oltre ad essere chicchissima, ca va sans dire!

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 8

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 6

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 5

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 4

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 3

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 2

Arredare la cucina

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 7

Arredare la cucina: scopriamo la Scavolini MIA by Carlo Cracco 9

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.