Alessia Foglia
Image default
Lifestyle

Bedussi, mecca della dolcezza e dei lievitati a pochi kilometri da Milano

C’è una realtà a Brescia che mi ha lasciata senza parole: si tratta di Bedussi, la mecca della dolcezza declinata in forma di gelato, pasticceria, lievitati e grandi pizze.

La storia di questa famiglia è cominciata nel mondo del gelato nel giugno del 1992. Erano i primi passi in un campo per loro ancora sconosciuto e il prodotto realizzato era ben lontano da quello di oggi.

Nel 1996 un secondo punto vendita, solo da asporto, per poi approdare nell’imponente sede di oggi di via Crocifissa di Rosa, divenuta un punto di riferimento per Brescia e dintorni.

La mamma Patrizia si occupa del gelato, papà Ermanno cura acquisti ed amministrazione, il figlio minore Paolo gestisce la sala mentre Francesco ha il timone di pasticceria e cucina.

L’offerta sì è allargata rispetto agli albori, non solo una moltitudine di gusti di gelato perfetti ma anche dolci monoporzione, una ventina di brioche differenti per colazione, una ricca biscotteria e una grande trasversalità in cucina.

Una menzione a parte la meritano i lievitati per le festività, di grandissima fattura con panettoni che lievitano per 36 ore, dal classico al cioccolato e pere a quello con nocciole e canditi, insomma oggi la realtà Bedussi è un laboratorio creativo che guarda l’orizzonte con grande consapevolezza.

Premio come Miglior Bar d’Italia nel 2015 per Gambero Rosso, presente sulle guide di Identità Golose e de l’Espresso, nonché su quelle di bar, pasticcerie, gelaterie e pizzerie sempre di Gambero Rosso, non è un caso che fornisca panettoni e colombe a Piazza Duomo di Enrico Crippa.

IL GELATO

Il gelato è il simbolo di famiglia e viene preparato con 4 basi differenti ed un’accuratissima selezione di materie prime.

La crema con uova, panna e zucchero, niente burro; la frutta è a base acqua, senza latte, con 90% di frutta, solo con frutta fresca e stagionale, mai congelata o marmellata.

Tutto viene fatto rigorosamente in casa, anche la pasta di nocciola e di pistacchi, prendendo ovviamente le nocciole dal Piemonte e i pistacchi da Bronte.

Viene utilizzato solamente latte crudo di un’azienda agricola della bassa bresciana, non si fa uso di alcun tipo di neutro o grasso idrogenato ma bensì di fibre che oltre ad aggiungere una maggiore spatolabilità al gelato, danno giovamento e beneficio all’organismo.

Importante poi sottolineare come tutti i gelati siano senza glutine come anche i topping ed i biscotti per evitare qualunque tipo di contaminazione.

LA PIZZA

La pizza è l’ultima perla di questa realtà, è diventato un esercizio quotidiano per far godere ogni palato.

Viene proposta con tre impasti differenti: uno con biga classica per un formato gourmet, rinfrescato con farina debole per un risultato profumato e croccante; uno “indiretto-fermentato” con un 65% di acqua, decisamente più morbido al palato e ancora più leggera ed uno poolish a base integrale.

Le lievitazioni arrivano ad un massimo di 24 ore circa con una bassissima percentuale di lievito, circa l’1%.

Le farciture sono circa una quindicina, a rotazione stagionale e con una proposta quotidiana, tendono a privilegiare ingredienti poveri ma di grande qualità, per esaltare al meglio tecnica e peculiarità di ogni impasto.

LA CUCINA

Una definizione calzante è sicuramente poliedrica, abbraccia piatti che ammiccano al gourmet e che trovano terreno fertile in un raffinato bistrot.

Dalle insalate con la classicissima Caesar Salad con pollo cotto a bassa temperatura al Fritto di Pesce, al Tonno con fave e teriyaki, agli Hamburger Bedussi e Cheese-Bedussi King, oltre alle già citate pizze.

Nel weekend l’offerta diventa brunch con pancakes, croque Madame e Monsiuer, Omelette, Bagel, Quiche, Egg Sandwich, Brioche con salmone marinato, tutto sempre rigorosamente fatto in casa. E dal mese di ottobre è possibile prenotare anche un tavolo per cena, sempre che troviate posto!

IL CAFFE

Se fino a ieri i clienti del prestigioso bar bresciano facevano colazioni e pause lavoro scegliendo tra un variegato menù, oggi a disposizione c’è un caffè ancor più esclusivo di quello a cui erano abituati, forse il migliore in circolazione.

È infatti appena arrivata in casa il non plus ultra della caffetteria, Modbar, la macchina con cui vivere una grande “esperienza caffè”.

È la macchina da caffè under-counter più costante e termicamente stabile sul mercato, realizzata e venduta in partnership con La Marzocco.

Il prodotto è frutto di anni di collaborazione tra i dipartimenti di Ricerca e Sviluppo di Modbar e de La Marzocco: permette di estrarre il caffè alle temperatura e pressione desiderate dal barista, la temperatura viene regolata con il sistema PID (cioè una sonda che permette di avere grande stabilità termica in modo da non rovinare ottimi caffè), lo Steam System permette di cambiare la pressione e quindi decidere come utilizzare il vapore e a che potenza, il sistema PourOver è automatizzato ed utilizzato per le preparazioni di caffè a filtro (memorizza fino a 25 ricette diverse accessibili mediante un tasto e modula il flusso d’acqua in modo da adattarlo al metodo di estrazione ed alle proprie preferenze).

BEDUSSI via Crocifissa di Rosa, 113

25123 Brescia

Aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 24:00

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.