Alessia Foglia

Akkua R’Evolution SS14: walking around the world

Akkua R'evolution SS2014 Akkua R'evolution SS2014 Akkua R'evolution SS2014 Chi segue il blog ne ha già ampiamente sentito parlare (trovate gli articoli QUI e QUI) perché, da quando le ho conosciute un anno e mezzo fa, io alle sneakers Akkua R’Evolution sono ormai totalmente addicted.

Comodissime tanto da non volersene più liberare (sono la mia salvezza durante le fashion week), oltre che avere tutta una serie di benefici derivanti dai principi della filosofia “barefoot” alla quali si ispirano, sono anche meravigliose da indossare.
Questa volta vorrei che il mood della R’Evolution collection 2014 ve lo raccontasse direttamente Roberta Magrini, Marketing Manager Akkua, che con Marina Zametta rappresenta l’anima pulsante di questo brand che merita tutto il successo che sta raccogliendo:
“L’idea di Akkua nasce dal voler mettere a disposizione di tutti un oggetto dedicato ad uno dei bisogni primordiali dell’uomo: la sensazione di totale libertà derivante dal camminare scalzi che ci permette di stabilire un contatto diretto ma ormai dimenticato con la terra. Questa e’ la motivazione che ci ha spinto alla costruzione di un prodotto altamente tecnico ed innovativo partendo dalla calza. In questa collezione ci siamo prefissi l’obiettivo di ridurre le distanze tra i vari continenti: abbiamo immaginato un viaggio virtuale in cui poter raggiungere città, paesi, luoghi dal carattere deciso che diventano protagonisti sui nuovi modelli e ne decretano il mood”
La collezione AKKUA R’Evolution per la stagione 2014 trae quindi ispirazione dalla visione del pianeta come un “Villaggio Globale”: coloratissime, sgargianti e “glamour-chic”, i modelli della nuova collezione sono arricchiti da vivaci accessori in pelle hand-made che ne sottolineano lo stile sofisticato. 

AKKUA R’Evolution parte nel suo viaggio virtuale dalla patria del Barefoot, la Nuova Zelanda, per continuare “around the world”: ogni modello infatti si ispira nei colori e nelle fantasie ad un diverso paese cogliendone le caratteristiche e andando a rappresentarne le peculiarità. 
I nomi sono evocativi quanto misteriosi: Star (stampa effetto sneakers con stelle glitterate che richiamano la bandiera australiana), America (stampa patchwork caratterizzata dai simboli dei 51 stati confederati), Formentera (l’isola dai panorami idilliaci è rappresentata da una stampa piena di colore). 

Che il viaggio abbia inizio: ci porterà sicuramente lontano.

 

Alessia