Alessia Foglia
Tendenze: il ritorno del Black&White 4

Tendenze: il ritorno del Black&White

10259867_659883937382424_2884879876129291012_n IMG_0488 IMG_0491 IMG_0495 IMG_0497 IMG_0508 IMG_0510 IMG_0521

Sono stata piccola nel periodo in cui si passava il pomeriggio a giocare a “mondo”, ci si spostava principalmente in bicicletta, la merenda la si faceva con pane e prosciutto e i cartoni animati si guardavano su ingombranti televisori a tubo catodico che trasmettevano in bianco e nero.

Anche le fotografie venivano stampate in bianco e nero. Si portava il rullino dal fotografo, solitamente quello da 36 perché così eri più tranquillo che almeno qualcuna buona c’era. E quando lo si ritirava, solitamente dopo una settimana di spasmodica attesa, oltre ad avere quasi sempre testa o piedi tagliati dovevi  compiere un discreto sforzo di memoria per ricordarti il colore del mare.

Lo so, detta così sembro una vecchia zia (non azzardatevi a fare i conti sulla mia età) e anche se oggi non potrei pensare ad un mondo di immagini in monocromatico, in realtà spesso mi perdo ancora nelle atmosfere dei vecchi film in bianco e nero.

Due colori che presi singolarmente sono da sempre sinonimo di bon ton ed eleganza (Chanel ne ha fatto il suo tratto distintivo) mentre abbinati sono una delle tendenze più forti di questa stagione che li vuole interpretati in chiave optical.

NYC-street-style-spring-2013-Black-and-White le-21eme-before-theyskens-theory-new-york-fashion-week-spring-summer-2013-street-style-black-white-trend[1]black-and-white-patterened[1]

L’ispirazione sono gli anni sessanta, periodo d’elezione del bicolore, anche se le interpretazioni possono essere infinite. Per un mood estremamente moderno scegliete la declinazione ad effetto “scacchiera” con un gioco di check macro o mini da usare su cappotti come proposto sul coat in maglia di Kontatto, pull, minidress o gonne dal taglio essenziale come la longuette in viscosa stretch di Rinascimento.

Per una versione più sobria e quotidiana, perfetta per l’ufficio,optate per un mood minimal scegliendo una gonna o un pantalone morbido black da abbinare ad un maglione bianco lavorato a maglia grossa o a trecce come il pullover tricottato di GAP. Se siete più sbarazzine, potete invece optare per una felpa: divertente la proposta di H&M con fondo bianco e barboncini stilizzati neri.

Avete un look Boho? Scegliete un lungo abito bianco da abbinare ad grosso maglione con le frange, una giacca tuxedo o un giubbottino in eco pelliccia. A completare il look un cappello nero a tesa larga, un paio di grossi occhiali neri e, inaspettatamente, un paio di decolleté con tacco alto e punta affusolata.

 Alessia

Immagine1