Alessia Foglia
Image default
Gentleman

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno

Avete voglia di passare un week-end diverso? Noi vi proponiamo di partecipare alla corsa più “stilosa” e divertente dell’anno!

Sulla spiaggia o su strada, in piano o in salita, con strumenti tecnologici sempre più all’avanguardia a misurare minuziosamente i nostri progressi: l’arte della corsa da qualche anno sta attirando un pubblico sempre più appassionato di affezionati.

Tra maratone, mezze maratone, competizioni da dieci chilometri un po’ tutte uguali tra di loro, ho finalmente scovato qualcosa di nuovo ed originale che mi sento vivamente di consigliarvi.

E’ bastata una semplice locandina affissa al muro mentre passeggiavo lungo le stradine del pittoresco borgo di Orta San Giulio a catturare la mia attenzione per quella che non fatico a definire la più simpatica e bizzarra iniziativa nel mondo delle corse amatoriali su strada.

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno

Sto parlando della Gentlemen’s running, una corsa sulla distanza di 6 chilometri aperta a tutti lungo le sponde del lago d’Orta, precisamente tra San Maurizio d’Opaglio ed il paese di Pella, prevista per il prossimo 15 settembre 2018.

L’idea è opera della mente illuminata di William Raffaele, titolare del salone di bellezza “Diamoci un taglio” di Borgomanero, in provincia di Novara.

Oltre ad essere un bravissimo parrucchiere (pensate che nel 2016 ha vinto a Barcellona un premio internazionale come miglior coiffeur nella sezione “Color & Creative” battendo i suoi colleghi provenienti da ogni parte del mondo) William si è inventato una delle corse più divertenti ad originali alla quale sarà impossibile sottrarsi.

Ma cosa la rende la Gentlemen’s Running così particolare e divertente?

Ogni partecipante. oltre ad indossare un paio di scarpe da running, dovrà presentarsi alla gara con un abbigliamento “elegante”, requisito fondamentale per essere in sintonia con lo spirito della gara.

Essere gentleman è uno stile di vita: nella professione come nella vita, un vero gentleman deve saper affrontare le situazioni più singolari senza perdere in eleganza e personalità ed avere la capacità di mantenere il proprio inconfondibile stile anche nelle occasioni più stravaganti.   

Quale abbigliamento indossare in una competizione così particolare?

Io mi concentrerei su un paio di pantaloni morbidi stile jogger alla caviglia, un paio di bretelle dal mood british su una t-shirt basica e, al posto della felpa, una giacca in maglia e cotone destrutturata da portare a maniche risvoltate durante lo svolgimento della corsa. Questo look lo trovo chic ed elegante, ma soprattutto mi rappresenta.

Il 15 settembre – giorno dell’evento – sarò a Londra per la settimana della moda e purtroppo non potrò partecipare, ma sicuramente sarò curioso di vedere le foto sulle pagine social dell’evento, con tutti gli outfit più stilosi ed azzeccati.

Affrettatevi ad iscrivervi perchè l’evento è a numero chiuso e i posti sono davvero limitati: per farlo potete scrivere una mail a gentlemensrunning@gmail.com. Sono certo che sarà un grande successo!

Un’ultima dritta. Arrivati a Pella, oltre a godere di un delizioso buffet messo a disposizione per tutti i partecipanti, non dimenticatevi di assaggiare il gelato dell’Antica Torre: Antonella e Marco li conosco da anni, fanno un gelato buonissimo, frutto dell’amore e della loro passione per questa meravigliosa arte.

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno 1

Gentlemen’s Running, la corsa non competitiva più divertente dell’anno 2

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.