Alessia Foglia
Image default
In Primo Piano

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso

Se, parlando delle prossime vacanze, qualche vostro amico o conoscente vi risponderà “Vado a fare glamping per due settimane”, prestate molta attenzione e fatevi raccontare bene di cosa si tratta perché siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione nel settore del nuovo turismo sostenibile.

Protagonisti indiscussi alla Milano Design Week 2019 da poco conclusa, nel pieno centro di Milano, proprio di fronte al Castello Sforzesco, DDN Phutura e Crippa Concept hanno proposto due interessanti installazioni volte proprio a valorizzare il nuovo modo di concepire la vacanza outdoor, presentando a turisti e visitatori questa originale formula di ospitalità diventata da qualche anno di forte attualità e sviluppo.

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso

Se la vacanza in hotel incomincia a stare un po’ stretta a tutti per la mancanza di spazi e soluzioni all’aria aperta, il glamping sta riscuotendo grande successo sia in Italia che all’estero per la sua capacità di coniugare i trend del vivere ecosostenibile con il lusso ed il benessere propri delle grandi catene alberghiere.

Le novità presentate durante la settimana del Design milanese hanno catturato la curiosità di tantissimi addetti ai lavori e visitatori, compresa la mia!

Crippa Concept, leader italiano nel settore della mobile home e lodge tent per il turismo glamping, ha proposto due pezzi forti della sua gamma di prodotti: io li ho esplorati entrambi e ne sono rimasto davvero affascinato.

Per iniziare A-Luxury Lodge, l’esclusiva tenda glamping progettata dall’architetto Roberto Perego. Disposta su due piani con cucina, living, una camera ed un bagno privato al piano terreno, ed una ulteriore camera al piano superiore (per l’occasione con una impagabile finestra sul Castello!), questa proposta garantisce grande vivibilità ed uno spazio aperto verso l’area circostante in un dialogo in/out senza soluzione di continuità.

Camping di lusso, una realtà in forte via di espansione

L’altra proposta abitativa, di grande effetto, è Queenslander: una luxury mobile home, progettata dall’architetto Luca Colombo, a ricordare gli interni eleganti degli yacht o dei club nautici. Materiali raffinati, dai nobili legni ai preziosi e naturali cotoni ecru, ne completano la perfetta armonia.

Noi abbiamo avuto il privilegio di cenare all’interno della casa, nella sala da pranzo finemente apparecchiata, regalandoci una sensazione di assoluta quiete e libertà nonostante la posizione – quella di piazza Castello – non proprio inosservata.

Immaginatela immersa in un contesto naturale, con un bel giardino a vostra disposizione di fronte a voi. Sono certo che la vostra vacanza prenderà subito una piega diversa, con una forte e ricercata impronta green! Entrambe le soluzioni sono già disponibili nei più importanti campeggi italiani ed esteri.

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 1

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 4

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 5Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 7

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 2

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 3

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 6

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 8

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 10

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 11

Scopriamo il Glamping: il nuovo modo di fare camping di lusso 12

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.