Alessia Foglia
Image default
Bellezza e benessere

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto

Qualche settimana fa abbiamo visto insieme che le tendenze di questa stagione puntano su un make-up occhi decisamente importante, spesso declinato in colori scuri o comunque abbastanza evidenti.

Per far risaltare ancora di più il trucco e per evitare di eccedere creando un effetto mascherone, è bene optare per un rossetto nude, soprattutto per il look di tutti i giorni.

Ma come scegliere il colore perfetto per noi? Scopriamolo insieme

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto

Avrete sicuramente notato che esiste un’ampissima gamma di colorazioni nude, dalle più rosate alle più beige.

Questo non rende per nulla semplice trovare la nuance più adatta a noi ma, quando ci riusciremo, quel rossetto diventerà un vero e proprio passe-partout ed il nostro miglior alleato in qualsiasi occasione!

Prima regola da seguire: evitare le nuance troppo simili al colore della nostra pelle, altrimenti rischieremmo di “cancellare” le labbra con il cosiddetto “effetto fondotinta”, decisamente superato e fuori moda.

Per la scelta del nude perfetto dobbiamo tener presente della nostra carnagione ed il sottotono della pelle: ci aiuteranno ad orientarci in modo da non scegliere una nuance troppo chiara oppure troppo scura.

Rossetto color carne: ad ogni carnagione la sua tonalità

Per le donne con la pelle chiarissima o più in generale dal sottotono freddo, è fondamentale evitare l’effetto “correttore”: sarà quindi opportuno valutare le varie sfumature che virano verso i toni del rosa e del pesca.

Per chi ha una pelle ambrata, luminosa e dal sottotono caldo sarà meglio scegliere un rossetto leggermente più scuro, che vada ad esaltare l’incarnato illuminandolo: perfette le sfumature del beige dorato o del malva.

Infine, le ragazze con una carnagione scura dovranno orientarsi sui colori del marrone e del cioccolato, meglio se con un finish brillante.

Tips: Come scoprire il proprio sottotono? Esponi il polso alla luce del sole: se le venuzze sono bluastre hai un sottotono freddo,

se invece tendono al verde, vuol dire che il tuo sottotono è caldo.

Trucco labbra: la texture perfetta

A proposito di finish, ci sono davvero moltissime texture tra cui scegliere, dai gloss ai cremosi, dai matte ai metallizzati.

Volendo conferire alle vostre labbra un effetto “seconda pelle” estremamente elegante e chic, il mio consiglio è quello di scegliere un rossetto cremoso, che risulterà più fresco, femminile e semplice da stendere.

Il finish opaco è sicuramente molto glam, ma mette in evidenza qualsiasi imperfezione e rischia di appiattirvi perché non emana luce. Eviterei anche i glitter o i metallizzati perché risulterebbero artificiali e poco naturali, per nulla in linea con l’idea di nude.

Per altri consigli di beauy e make-up seguimi anche su Instagram, mi  trovi come  PilloleDiMakeup

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 2

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 3 Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 4

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 5

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 6

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 7

Trucco labbra: come scegliere il rossetto nude perfetto 9

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.