Alessia Foglia
Image default
Editor's Pick

Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo

Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo

Siamo tornate dalle vacanze, la testa é ancora sulla spiaggia e in città le temperature sono alte. Non abbiamo ancora disfato le valigie e la tentazione di continuare ad indossare gli abitini estivi é tanta, ma in ufficio è necessario rispettare certe regole.

L’ambiente lavorativo rimane un luogo formale e come tale richiede di mantenere un abbigliamento consono.

Se d’inverno la situazione è più sotto controllo, d’estate per qualche motivo il senso della misura in fatto di abbigliamento tende spesso a sfuggirci di mano.

Complici la voglia di sentirci leggere ed il gran caldo soprattutto in città, si tende infatti a dimenticare che quello che è accettato durante il tempo libero (quando possiamo vestire un po’ come vogliamo) non lo è nell’ ambiente di lavoro.

Sia che lavoriate in ambienti formali che in luoghi più rilassati, non dovete dimenticare che esistono delle regole, a volte scritte a volte solo di buon senso, che è necessario rispettare.

Non solo perché potreste trovarvi a disagio e mettere in una situazione imbarazzante colleghi e superiori, ma anche perché ne va della vostra immagine e professionalità. Ricordiamo che gli abiti che decidiamo di indossare parlano di noi. Quindi chedetevi sempre: qual’è il messaggio che sto mandando?

Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo

Partiamo da alcune regole di base che è meglio ricordare: in ufficio va evitato tutto ciò che è troppo corto, troppo stretto, troppo seducente, troppo lucido, troppo vistoso e troppo scollato.

Questo non significa dover fare tutt’uno con le pareti, ma anche se siete single e il vostro collega è da urlo l’ufficio non è terreno di caccia.

Si può essere molto femminili anche indossando una gonna al ginocchio magari a portafoglio e dalla linea non troppo aderente, abbinata ad una blusa e a una giacca in lino o cotone che in caso di aria condizionata torna molto utile.

Altra validissima possibilità sono tubini o abiti (sempre al ginocchio) da scegliere in tessuti chiari e da completare con una giacca a mezze maniche o un cardigan lungo e leggero.

Colgo l’occasione per ricordare che i leggings non sono pantaloni e che in generale lo stretch non va d’accordo né con il caldo, né con l’ufficio: preferite quindi modelli dalle linee più morbide e tessuti che tengano la forma come il jersey.

Se amate il jeans potete utilizzarlo scegliendolo in un colore blu scuro e andandolo ad abbinare a camicie, t-shirt e giacchine magari strette in vita con un fiocco.

Tema scarpe: sandali gioiello, infadito e birkenstock (eh si, capita anche questo….) NON sono scarpe da ufficio. Se volete star comode, preferite una ballerina o delle slippers.

Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 1 Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 2 Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 3 Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 4 Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 5 Abiti da ufficio: il look da lavoro perfetto quando fuori fa caldo 6

Ph pinterest

Related posts

4 comments

Consulenza d'immagine e personal styling Milano e Varese 11/07/2016 at 21:15

Outfit veramente molto interessanti e leggeri.
Mi sembra un’ottima soluzione per l’ufficio e per le giornate di lavoro esterne senza troppi fronzoli.
consulente d’immagine Elisa Negro
Grazie mille
cheers
Ely

Reply
Alessia Foglia 22/07/2016 at 19:20

Grazie Elisa, felice di avere l’approvazione da esperta del settore!
Buona giornata a te

Reply
Bianca 21/06/2017 at 09:55

ottime proposte, mi hai ispirata 🙂

Reply
Chiara 21/06/2017 at 10:18

Meravigliose!! Soprattutto l’ultimo tubino (info?) da tempo cerco qualcosa del genere.

Reply

Leave a Comment