Alessia Foglia
Image default
Editor's Pick

Abiti donna: facciamo ordine nell’oscura terminologia dei dress code

Gli inviti ma soprattutto i relativi dress code sembrano fatti apposta per gettare nello sconforto: ci viene richiesto di vestirci in un certo modo, e fin qui ci siamo.

Ma quale esattamente? Quali sono i capi accettati e quelli che ci faranno fare una figuraccia?

Abiti donna: facciamo ordine nell’oscura terminologia dei dress code

CASUAL

casual dress code

Il Casual è davvero il più facile di tutti perché in realtà è un non-dress code. Potete mettervi fondamentalmente quello che volete e che vi fa stare comodi. Anche i vostri amati jeans sono ammessi! Per il sopra potete optare per una maglietta e una giacca o in alternativa scegliete una camicia e un cardigan. Il concetto di comodità non prevede l’uso di tacchi: scegliete un paio di sneakers o delle ballerine, molto più adatte anche nel caso di gite fuori porta o di lunghe passeggiate. Per dare un tocco glam completate con uno spolverino e un cappello a tesa larga.

BUSINESS CASUAL

Business casual dress code

Business casual è in pratica il tipico abbigliamento che la maggior parte delle persone utilizza in ufficio. Un paio di pantaloni morbidi o una gonna a tubo con una camicia e una giacca andranno benissimo. Scarpe basso o tacchi secondo il vostro gusto e completate con pochi accessori. Optate per una borsa grande da giorno, acconciate i capelli in maniera semplice e non esagerate con trucco e profumo.

SMART CASUAL

Smart Casual dress code

Lo stile Smart Casual e fondamentalmente un mix tra casual, business casual e business dress code combinati con un mood smart. E qui le cose iniziano a farsi complicate! La cosa migliore in questi casi è scegliere un pantalone elegante o una gonna ma potete anche decidere di indossare un bel paio di jeans scuri abbinati ad un top strutturato. Completate il look con un blazer. La qualità dei capi farà la differenza e il risultato finale dovrà trasmettere un mood ordinato e stiloso allo stesso tempo ma senza essere eccessivo.

BUSINESS INFORMAL

Business informal dress code

La parola informal potrebbe essere considerata una denominazione impropria perché in realtà in questo caso è richiesta una certa formalità. Il dress code Business Informal ha un approccio più sofisticato dello smart casual e spesso sottintende la richiesta di un completo da lavoro e cravatta nel caso si un uomo o di un abito nel caso di una donna e di scarpe con tacco. In questo caso attenetevi a colori accettati in ambito business come il nero, il blu scuro, il grigio e il marrone.

SEMI FORMAL

Semi formal dress code

Più sfizioso dell’abbigliamento Business ma giusto un livello sotto la giacca tuxedo e l’abito da sera, Se viene richiesto questo dress code, è il momento giusto per sfoggiare il tubino nero. La maggior parte delle donne indosseranno un abito corto da sera. Vietata in questi casi la lunghezza sopra al ginocchio e le scarpe basse. In tema di make-up scegliete se mettere in evidenza bocca o occhi e lasciate i resto naturale.

FORMAL/BLACK TIE

b5801d8cca0820858a428a833ead5817

Qui arriviamo ai massimi livelli e l’eleganza non sarà mai troppa. Se li amate e vi stanno bene potete scegliere un abito lungo che avrà un effetto molto scenografico. Acconciate i capelli in un morbido raccolto e curate il make-up. La borsa dovrà invece essere piccola e a mano.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.