Alessia Foglia
Image default
Mamma 3.0

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente?

Scegliere un piumino per bambino non è semplice e sono molti i fattori da tenere in considerazione, in particolar modo qualità, lavorazione, materiali e praticità del bambino. Con Luisaviaroma sarà possibile trovare facilmente il modello che fa al proprio caso. Scopri subito la comodità dello store online!

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente? 2

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente?

Quando si avvicina l’inverno ci si pone la fatidica domanda da “mamma”: quale è il piumino migliore per il mio bambino? Scegliere un piumino è difficile in generale, figuriamoci quando si tratta di un cappotto di questo tipo per bambini.

I modelli sono tanti e anche le fasce di prezzo. Verso cosa dirigersi? Qualità o quantità? Come orientarci nel marasma da abbigliamento invernale?

Luisaviaroma e piumino per bambino: la scelta perfetta di chi cerca qualità e stile.

La scelta del piumino per bambino può durare anche giorni e infiniti giri per negozi: modelli che non piacciono, prezzi troppo elevati, taglie che non combaciano o non sono disponibili, dubbi sulla taglia da scegliere, file interminabili soprattutto coi primi freddi.

Servirsi di uno store online affidabile, dalla scelta ampia e dal servizio clienti ineccepibile come quello proposto da Luisaviaroma potrebbe essere un’ottima soluzione per trovare il piumino adatto per il vostro bambino perché permette di risparmiare tempo speso inutilmente: comodamente da casa potrete scegliere il modello che più fa al caso vostro e del vostro bimbo, valutando tranquillamente brand, prezzi e modelli.

Una volta ricevuto il pacco, se la taglia scelta non dovesse essere quella corretta o il modello non dovesse soddisfare le aspettative, è possibile usufruire del servizio di reso gratuito.

Le regole per scegliere il piumino bambino perfetto.

Partiamo dalle basi: un piumino per bambino deve essere di ottima qualità e dall’ottima fattura. Il capospalla lo accompagnerà per tutto l’inverno, sarà il suo riparo dal freddo e sarà vitale negli spostamenti tra casa, scuola e le diverse attività pomeridiane.

Per questo motivo non può essere ingombrante e difficile da indossare, tipo tuta unica, ma deve essere facilmente indossabile e rimovibile, soprattutto se lo farà da solo a scuola o in palestra.

Inoltre, deve essere confortevole e non impedire i movimenti, altrimenti sarà una tortura averlo addosso. E’ meglio prediligere i modelli che non siano molto pesanti se vorrà attaccarlo in vita o trasportarlo a mano, quindi imbottito, ma leggero, sottile e non estremamente voluminoso.

Il piumino, inoltre, permetterà al bambino di non vestirsi a strati: se di ottima fattura, basterà una felpa o un maglione per essere al caldo. Un altro elemento imprescindibile è la presenza del collo alto e del cappuccio: è vitale che il cappuccio sia presente perché è matematico che i bambini dimenticano l’ombrello e avere il piano B lo proteggerà da temporali improvvisi o raffiche di vento.

Per le giornate invernali più miti o per le occasioni in cui i movimenti devono essere salvaguardati si potrà optare per un piumino smanicato con chiusura a zip, comodo e pratico da indossare e togliere.

Per i più piccini, invece, si potranno scegliere dei modelli a tuta che avvolgeranno i bambini e li coccoleranno con un caldo abbraccio dalle fantasie alla moda ed estremamente fashion! Agli amanti dello sport e della neve sono consigliate le giacche sci dalle fantasie e dai modelli più estremi per divertirsi senza rinunciare al caldo e alla propria salute.

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente?

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente? 3

Inverno e dubbi da piumino per bambino: come uscirne indenni rapidamente? 5

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.