Alessia Foglia
Image default
Lifestyle

Ristorante Teatro alla Scala IL FOYER e il riso e oro di Gualtiero Marchesi

Milano è una città sempre in movimento, ma durante la Design week la creatività, mescolata allo stile e agli azzardi, rende tutto ancora più dinamico e sorprendente.

Ogni angolo della città è soggetto a nuove interpretazioni, assume colori, forme, luci inusuali, e spesso in questi giorni si ha la possibilità di avere anteprime sfolgoranti di alcuni locali, spazi o semplici trend che non riguardano esclusivamente il design.

Quest’anno, ad esempio, proprio in concomitanza del Salone del Mobile 2019 viene annunciata l’imminente apertura del Ristorante Teatro alla Scala – IL FOYER.

Dal prossimo maggio -manca davvero pochissimo- troveremo in questo nuovo tempio della cucina una sorta di evoluzione del conosciutissimo Marchesino, creato nel 2008 proprio da Gualtiero Marchesi.

Il Foyer ha uno spirito giovane, senza dubbio, e può già presentare anche la grande forza di un piatto che è diventato uno dei simboli di Milano, grazie allo Chef che lo ha ideato: Il riso e oro di Gualtiero Marchesi.

Ristorante Teatro alla Scala IL FOYER con alcune proposte di Gualtiero Marchesi

Tradizione, sfarzo, gusto e il grande valore della storia della cucina italiana sono ciò su cui il Foyer poggia saldamente le sue basi, nel rispetto di una semplicità preziosissima che viene interpretata in chiave moderna.

L’Executive Chef è Anatolij Franzese. Giovane e con all’attivo importanti esperienze stellate in campo internazionale, al Foyer partirà con una grande scommessa: creare una cucina che sia un bel racconto della Grande Cucina Italiana, con l’inconfondibile impronta Marchesiana data da semplicità ed eleganza come nel piatto Riso, oro e zafferano.

Matias Ortiz è il pasticcere italo-argentino che promette meraviglie, letteralmente. Dalla sua esperienza a fianco di grandissimi Pastry Chef internazionali, campioni del mondo di pasticceria e da quella bolla particolarissima e sempre in equilibrio del mondo Pastry inserito nella ristorazione, Matias Ortiz guiderà la dolce avventura de Il Foyer con viennoiserie per il mattino, otto monoporzioni e otto mignon moderni per il giorno. L’attenzione alla scelta degli ingredienti e alla valorizzazione di questi sarà la stessa che verrà impiegata nei confronti di chi assaggerà la sua pasticceria.

I locali che ospiteranno Il Foyer sono stati completamente ristrutturati, con una particolare attenzione a forme e colori ispirati esteticamente alla personalità profondamente elegante che caratterizza il Teatro alla Scala. Il progetto è stato realizzato dall’Architetto Michael Vincent Uy, il cui nome spicca sia a Milano che nel mondo quando si parla di lusso.

Ma cosa ci propone, nello specifico, Il Foyer in questi giorni della Milano Design Week?

Ebbene, questa settimana è stato inaugurato il bar de Il Foyer. Il team affiatato dinamico e spumeggiante che guida questa parte fondamentale del locale, invita tutti a godere di un soft opening dedicato alle novità, in attesa dell’apertura ufficiale del ristorante.

Matteo De Palma è il Bar Manager che seguirà il Cocktail bar de Il Foyer, e che offrirà alla clientela un mix di tecniche di lavorazione come l’Ice carving e le affumicature, prodotti selezionatissimi e un’ispirazione che arriverà nuova, ogni giorno, dai balletti e dalle opere in scena al Teatro alla Scala.

Dal 9 aprile 2019 il bar del Foyer sarà aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00, da maggio l’orario sarà prolungato fino alle 2.00.

Per informazioni:

RISTORANTE TEATRO ALLA SCALA – IL FOYER 

piazza della Scala angolo Largo Ghiringhelli – Milano

Tel. +39 02 72094338

 

Related posts

1 comment

Avatar
Bianca 15/04/2019 at 14:17

wow!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.