Alessia Foglia
Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba 5

Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all’Isola d’Elba

Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all’Isola d’Elba.

Chi ha imparato a conoscermi sa quanto io ami follemente trascorrere il mio tempo su un’isola. Questo vale per le mie vacanza estive (che ho già provveduto a prenotare in abbondante anticipo!) ma anche per le fughe durante i fine settimana.

La buona riuscita di un week end dipende molto dalla sua organizzazione. Come dicono i grandi teorici del management, la preparazione è per il 90{7ca7a5f571aa0e726b76f4c6e6fe98a8ab03398e8bae3613751325b7695e2d43} la chiave del nostro successo.

Ora, senza troppo teorizzare ma pensando praticamente a come organizzare il nostro tempo libero, tutto quello che si può prevedere e gestire in anticipo renderà ancor più speciale e senza imprevisti i nostri desiderati momenti di relax.

Tra le prossime mie fughe fuori stagione c’è sicuramente una vacanza all’isola d’Elba.

Adoro l’Elba che, fuori stagione e lontano dal turismo di massa, sa dare il meglio di sé: a partire da ora inizia il periodo ideale per andare alla scoperta delle immense ricchezze storiche e naturalistiche del territorio elbano.

Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all’Isola d’Elba

Senza indugi predispongo subito i trasferimenti e mi organizzo per prenotare on line il traghetto per l’Elba. La mia scelta passa necessariamente da TraghettiLines, un servizio on line affidabile e molto ben fatto che si occupa di qualsiasi tipo di trasferimento marittimo da e verso le isole italiane.

Giusto un’ora scarsa di traghetto da Piombino: i collegamenti con l’isola sono molto frequenti e potete tranquillamente pianificare con anticipo quelli più adatti a voi.

In tema accoglienza l’isola offre ogni tipo di sistemazione, per tutte le esigenze e tutte  le tasche. Ville sulla spiaggia, appartamenti e Grand Hotel: lascio a voi la scelta migliore in base ai vostri gusti.

Auto, moto o anche solamente con l’efficiente servizio autobus messo a disposizione di turisti e residenti non vi priveranno di visitare l’isola in tutta libertà.

Ora siamo pronti per goderci le bellezze di questa perla del Tirreno. Credo che l’Elba, per la quantità di spunti che offre al viaggiatore, possa di diritto considerarsi un’isola completa.

Vacanza all’isola d’Elba: le spiagge, cosa vedere e cosa mangiare

Tantissime le spiagge, ce ne sono più di cento: da Marina di Campo e Fetovaia, da Zuccale a Innamorata, ma anche Secchetto, Cavoli e Capoliveri.

Ma non solo spiagge. Il bello di quest’isola è che non ama ripetersi: ogni tratto di roccia, scoglio, spiaggia o pineta apparirà ai vostri occhi sempre diversa, svelando di volta in volta nuovi ed interessanti panorami.

Bellissimo anche l’entroterra. Salendo verso l’interno, è stupendo passare da piccoli borghi sospesi nel bosco a gomitoli di case aggrovigliate intorno ad un porticciolo, spiagge di sabbia e vallate verdi. Una vera rigenerazione per lo spirito.

Vi perderete tra le stradine dei paesi e borghi incantevoli (vi consiglio di visitare la parte di Marciana Alta), dove troverete molte occasioni di relax e di shopping. Alla sera, non mancheranno intrattenimenti di vario genere tra spettacoli e concerti di musica.

Ed infine una menzione particolare per la cucina elbana, che non può prescindere da grandi abbuffate di pesce appena pescato accompagnate da qualche buon bicchiere del tipico aleatico, una vera e propria ricchezza dell’isola.

Insomma, cosa state aspettando? L’Elba è meravigliosa!

Il dispiacere di dover rientrare col nostro traghetto non sarà più grande del desiderio di volerci ritornare.

Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba 2 Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba 3 Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba 5 Fuga fuori stagione? Vi propongo una vacanza all'Isola d'Elba 7