Alessia Foglia
Image default
In viaggio

Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città

Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città

Da tantissimo tempo sentivamo il desiderio di rivedere Torino e finalmente, dopo oltre dieci anni dalla nostra ultima visita, tutto questo è finalmente successo ripagando ampiamente le nostre alte aspettative.

Chissà se i millennians hanno letto sui libri di scuola che Torino è stata anche la prima Capitale d’Italia (e non solo la città di Juve e Toro).

Già, perché Torino è una città ricca di storia, riconosciuta tra le dieci migliori mete turistiche emergenti in Europa grazie al processo di rinnovamento che dai Giochi Olimpici del 2006 ad oggi l’ha trasformata da grigio polo industriale a vivace città d’arte e di cultura.

Agli occhi dei torinesi forse questo processo di cambiamento non è così emozionante quanto per il turista che – da una visione esterna e più obiettiva – osserva e si sorprende di fronte alle grandi trasformazioni e alle opportunità che il capoluogo piemontese è oggi in grado di offrire.

Il Salone del Libro, il Museo Egizio, il Salone dell’Auto allestito proprio in questi giorni al Parco del Valentino, eventi dedicati al gusto e all’arte del cioccolato, il Torino Film Festival: questi sono solo alcuni degli appuntamenti fissi del calendario torinese che offrono più di una ragione valida per indurci a visitarla in qualsiasi stagione dell’anno.

Guida di Torino: cosa vedere e gli itinerari da seguire

Con due giorni a disposizione, decidiamo di visitare la città percorrendola principalmente a piedi: il nostro tour parte dal Parco del Valentino e, costeggiando tutto il Po ed il borgo medievale, arriva alla bellissima e maestosa Piazza Vittorio.

La visita del centro storico di Torino non può prescindere dalla bellezza delle sue piazze e degli eleganti palazzi barocchi incastonati nelle vie dello shopping. Io sono stato catturato dalla facciata di Palazzo Carignano, sede del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano e dalle bellissime Piazza Carlo Alberto e Piazza San Carlo, la vera “Place Vendome” italiana.

Non rimarrete indifferenti alla bellezza dei portici di Via Po, percorrendo i quali arriverete fino alla centralissima Piazza Castello dove godere della vista di Palazzo Madama e di Palazzo Reale e rilassarvi in uno dei tanti caratteristici caffè storici.

Avremmo veramente voluto visitare molto di più, perchè sono davvero tante le occasioni che Torino offre ai turisti giunti da ogni parte del mondo.

Riservatevi però un po’ di tempo per salire sulla Mole Antonelliana: il suo ascensore panoramico vi farà apprezzare una meravigliosa vista della città e della sua ordinata planimetria.

All’interno della Mole rimarrete incantati dalla bellezza del Museo del Cinema: un percorso interattivo molto ben costruito dalla nascita della fotografia, alla creazione delle prime illusioni ottiche, dal passaggio dal cinema muto al sonoro fino ad arrivare ai giorni nostri con l’evoluzione dei film d’autore e le interazioni tra le immagini e la musica delle grandi colonne sonore.

Alle pareti verrete catturati dalle sequenze più belle dei film che hanno fatto la storia della cinematografia internazionale. Un posto imperdibile dove passare una giornata intera!

 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 1 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 3 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 4 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 5 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 6 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 7 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 8 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 9 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 10 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 11 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 12 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 13Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 2

Dove dormire a Torino: DUPARC CONTEMPORARY SUITES

La soluzione che abbiamo scelto per il nostro soggiorno è il DUPARC CONTEMPORARY SUITES: un edificio di grande fascino realizzato nel 1971 dagli architetti torinesi Laura Petrazzine e Corrado Levi nel quale architettura e design si fondono tra loro in un bel connubio di tradizione ed innovazione.

Più che in un hotel ci è sembrato di soggiornare in una galleria d’arte contemporanea: la Hall del DUPARC Contemporary Suites custodisce infatti straordinarie opere degli anni ‘60 e dei primi anni ’70.

Gli spazi comuni, così come l’interno delle junior suite e degli appartamenti, mettono a disposizione dell’occhio del visitatore un’incredibile collezione di opere d’arte contemporanea di Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto e Le Corbusier mentre, in ogni stanza e appartamento, emergono elementi di design dal gusto molto elegante e raffinato tra i quali spiccano Flos, Vitra, Kartell ed Artemide.

La nostra suite, la n. 540, ci è subito sembrato uno spazio confortevole e accogliente in cui è facile sentirsi a casa. Un locale molto ampio arredato con gusto che, grazie alle maestose vetrate, ci permetteva di godere di una luce speciale e di una meravigliosa vista della città. 

Fuori dall’hotel, il vicino Parco del Valentino è un’oasi di verde che non potrete assolutamente dimenticarvi di visitare servendosi ad esempio delle “Duparcbikes” messe a disposizione dall’hotel per i suoi ospiti.

Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 14 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 15 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 16 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 17 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 18

DUPARC ORIENTAL SPA – L’esperienza benessere

Resto sempre piacevolmente colpito quanto l’hotel nel quale soggiorno gode di una propria SPA interna.

La DUPARC ORIENTAL SPA è stata l’occasione per rilassarci e rigenerarci dopo una giornata trascorsa nelle bellissime vie del centro.

A nostra disposizione un’ampia vasca idromassaggio riscaldata, un bagno di vapore e delle docce tropicali con diversi gradi di temperatura.

La varietà dei servizi proposti, dalla scelta di un massaggio personalizzato a trattamenti estetici più mirati, vi toglieranno tutta la stanchezza accumulata a spasso per Torino preparandovi per una bella serata.

Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 24 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 20 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 21 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 23 Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 25

Guida di Torino: una cena dai sapori mediterranei

Per la nostra prima sera abbiamo scelto di provare il Ristorante DU PARC, dove abbiamo potuto apprezzare i piatti della nostra cucina mediterranea rivisitati in chiave molto creativa.

La location del ristorante riprende coerentemente i toni del blu e dell’azzurro che ritroverete nella hall dell’hotel e negli spazi comuni, per una sensazione di continuità davvero piacevole.

Dal menù abbiamo apprezzato la Pescatrice marinata al passito di Pantelleria ed un delicatissimo Canestrello di asparagi e fonduta al pistacchio. Dalla tradizione dei primi piatti, degli invitanti Cavatelli fave e tonno fresco e finocchietto, ben amalgamati e saporiti.

La selezionata cantina del Ristorante Du Parc esalta i grandi classici della produzione vinicola piemontese: nel dubbio lasciatevi consigliare come abbiamo fatto noi dal personale di sala, presente ed attento ad ogni nostra ulteriore richiesta.

Per chiudere la nostra cena al Duparc, una Tarte Tatin caramellata alla crema gelata di vaniglia ed un golosissimo Tortino di cioccolato fondente e pere con gelato alla nocciola d’Alba.

Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 32Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 27Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 28Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 31Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 29Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 26Guida di Torino: tutte le dritte per godersi un week-end in città 33

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.